1. PER PRENOTARSI, Scarica la locandina e inviare a: umbria@unae.it

1_ Locandina Corso CEI 11-27 e DLgs   (ore 14)

2_ Corso Pes_Pav aggiornamento  GRATUITO per le imprese in regola con il pagamento della QUOTA con attestati conseguiti dopo 2014 (ore 6)

(Corsi aggiornamento Pes_Pav)

– 4/10/19 a Città di Castello

– 11/10/19 a Spoleto

– 17/10/19 a Gualdo Tadino

– 25/10/19 a Terni

CORSO PES PAV PEI

Con il percorso formativo ”PES-PAV-PEI PER OPERATORI NELLO SVOLGIMENTO DEI LAVORI ELETTRICI”, UNAE UMBRIA intende sviluppare un’iniziativa che offra concrete opportunità di aggiornamento tecnico per occupati, in modo da garantire ai partecipanti l’accesso all’apprendimento lungo tutto l’arco della vita, sostenendo i fabbisogni
crescenti delle Imprese Umbre grazie alla formazione professionale per l’installazione e la manutenzione degli impianti elettrici.
Nello specifico, la necessità del corso risponde all’esigenza di diffondere la cultura della sicurezza nell’ambito dell’esecuzione dei lavori elettrici al personale delle imprese, al fine di svolgere la propria mansione nella prevenzione e protezione dai rischi elettrici.
Nel settore degli impianti elettrici l’interesse alla qualità e sicurezza risulta sempre più rilevante; ciò è dovuto ad una serie di norme e di leggi che hanno meglio posto, tra l’altro, l’accento sulla responsabilità del datore di lavoro, sulla valutazione dei rischi esistenti nei luoghi di lavoro, sulle capacità e attitudini che deve possedere il personale impegnata in tale attività.
In particolare, l’entrata in vigore del Testo Unico sulla sicurezza, D.Lgs. 81/2008 s.m.i. ha reso obbligatorio (art. 82) che l’esecuzione di lavori su parti in tensione sia affidata a lavoratori abilitati dal datore di lavoro ai sensi della pertinente normativa tecnica. Le Norme Tecniche di riferimento, norma tecnica CEI EN 11-27 “Lavori su impianti elettrici” e le norme quadro per l’”Esercizio degli impianti elettrici” CEI EN 50110-1 e CEI EN 50110-2 (rif. CEI 11-48 e 11-49), definiscono le regole da seguire nell’esecuzione di lavori nei quali l’operatore può essere esposto a rischi elettrici.
Nel caso specifico la normativa di riferimento è la norma CEI 11-27, 4° edizione 2015, che fornisce gli elementi essenziali per la formazione degli addetti ai lavori elettrici e prevede che il datore di lavoro attribuisca per iscritto il livello di qualifica ad operare sugli impianti elettrici. Secondo la norma CEI EN 11-27/1, la persona che svolge lavori elettrici, deve acquisire competenze riconducibili a:
-PAV Persona Avvertita: Lavori FUORI TENSIONE ed in prossimità(può operare solo se coordinato da un PES)
-PES Persona Esperta: Lavori FUORI TENSIONE ed in prossimità
-PEI Persona Idonea: Lavori SOTTO TENSIONE per sistemi di categoria 0 e I (Lavori in Bassa Tensione < 1.000 V)
Il presente corso costituisce una preparazione teorica propedeutica (livello A1 e A2) all’acquisizione della qualifica di PES, PAV o PEI.
Con la norma CEI 11-27, il Datore di lavoro, prima da attribuire le qualifiche di PERSONA ESPERTA (PES) e/o PERSONA AVVERTITA (PAV) dovrebbe verificare i seguenti requisiti:
1) è un soggetto maturo e responsabile, senza particolari problemi anche di tipo psicosomatico;
2) possiede adeguate conoscenze sia tecniche (le leggi e le definizioni fondamentali dell’elettrotecnica) sia pratiche, ovvero ha eseguito lavori elettrici fuori o sotto tensione;
3) sono stati attuati quei processi formativi previsti dalla norma in merito alle leggi ed alle norme sulla sicurezza e sulla sicurezza elettrica in particolare.
Solo una risposta affermativa a tutte le domande di cui sopra può garantire il Datore di Lavoro da una eventuale “culpa in eligendo” e metterlo al riparo da spiacevoli sorprese.
Il corso, interamente conforme alle norme CEI EN 50110-1 e CEI 11-27 (che sono interamente fornite all’interno della
dispensa CEI) ha, pertanto, come obiettivo quello di fornire le conoscenze teoriche, i criteri e le disposizioni per eseguire lavori elettrici in condizioni di massima sicurezza e offrire gli elementi di completamento della formazione personale degli elettricisti (addetti ai lavori elettrici) con particolare riguardo all’acquisizione delle necessarie conoscenze tecniche e delle modalità di organizzazione e conduzione dei lavori in sicurezza.

CORSO DI AGGIORNAMENTO PES/PAV/PEI

Vi ricordiamo che il punto 9 dell’Accordo 21 dicembre 2011 (G.U. n° 8 dell’11 gennaio 2012) relativo a “La Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Provincie Autonome di Trento e Bolzano”, prevede l’obbligo di un aggiornamento quinquennale, di durata minima di 6 ore in un’unica sessione, per tutti i lavoratori, in relazione ai propri compiti, in materia di salute e sicurezza del lavoro.

Il primo ciclo di formazione per la sicurezza rimane valido, per ogni lavoratore, cinque anni dopo il termine del corso. Pertanto in data 11.01.2017 scadrà il termine per coloro che hanno frequentato corsi di formazione in precedenza all’Accordo, che devono essere aggiornati alla normativa vigente.

Ricordiamo che la mancata attività di formazione ed aggiornamento espone l’Azienda a possibili sanzioni.

Il nostro Albo sta programmando corsi di aggiornamento. Se siete interessati potete contattarci a e-mail umbria@unae.it

Ricordiamo infine che il datore di lavoro ha l’obbligo di formare i nuovi assunti che non siano in possesso di adeguati attestati che comprovino l’avvenuta formazione.