ISCRIZIONE AL CORSO (Formazione particolare aggiuntiva): SIP-p SR

ISCRIZIONE AL CORSO DI AGGIORNAMENTO: SIP-p aggSR

Il Preposto ai lavori è un attore fondamentale nel processo che presidia la sicurezza sul posto di lavoro. Spesso emerge, dall’esame degli infortuni gravi, che l’anello debole della catena organizzativa che deve garantire la
sicurezza è la figura del Preposto. Figura che sovente, per mancanza di
autorevolezza o inadeguatezza professionale, non riesce a saturare il
proprio ruolo soprattutto per l’incapacità di esigere, nei confronti dei subordinati, l’applicazione delle misure di sicurezza preordinate. Nella realtà operativa alcune domande fondamentali quali: chi è il Preposto, quali sono i suoi compiti e le sue responsabilità, non sempre trovano
risposte adeguate. Il Preposto può essere, infatti, chiamato in causa in pratica ogni qualvolta si registri la mancata applicazione delle misure di prevenzione e di protezione stabilite nel documento di valutazione dei rischi aziendali. Egli risulta quindi gravato di notevoli responsabilità,
di cui a volte non è o non viene messo pienamente a conoscenza, specialmente alla luce della legge 3-8-07 n. 123, che ha rilanciato e accresciuto, sotto il profilo sanzionatorio, il ruolo del Preposto nei
processi di prevenzione e protezione. Tale impostazione è stata ulteriormente accentuata dal riformato quadro sanzionatorio previsto dal D.Lgs. n.106/09, correttivo e integrativo del D. Lgs. n. 81/08 (TU della sicurezza), da più parti accusato di “scaricare” sui livelli più bassi, attraverso il ricorso dell’istituto della delega, le responsabilità degli infortuni sul lavoro. Anche per questa ragione l’omessa formazione dei preposti prevede sanzioni penali a carico dei datori di lavoro. UNAE ha
progettato il presente Corso di formazione particolare aggiuntiva per il Preposto in base all’accordo n. 221 del 21/12/2011 siglato nell’ambito della Conferenza Stato-Regioni per la formazione dei lavoratori ai sensi
dell’articolo 37, comma 2, del del citato D.Lgs. Il corso viene erogato in regime di delega del/i datore/i di lavoro dei partecipanti.